La sorte PDF

Recuperandoiltempo.it La sorte Image
"Che disdetta, che jettatura... E' inutile, non ho fortuna!". Il destino è il nuovo dio di una società siciliana che ha perduto tutti i suoi numi (quelli della religione come quelli della scienza) così come si presenta nel 1887 a De Roberto, narratore allora esordiente. Nelle storie dei personaggi più diversi (dalla principessa all'artigiano, dal barbiere ambizioso al suicida fallito) De Roberto vede la 'sorte' come provvisorio cemento ideologico di una comunità altrimenti avviata alla disgregazione: il più adatto a gente che è troppo debole per costruirsi una vita secondo volontà ma che esige comunque una qualche spiegazione della propria sconfitta.
INFORMAZIONE
NOME DEL FILE
La sorte.pdf
DATA
1997
ISBN
9788838913952

Scarica l'e-book La sorte in formato pdf. L'autore del libro è Federico De Roberto. Buona lettura su recuperandoiltempo.it!

La sorte è, cronologicamente, la prima raccolta di racconti di Federico De Roberto. In questi racconti è abbastanza evidente l'imitazione dei racconti di Giovanni Verga, in particolare di Vagabondaggio e delle Novelle rusticane.

La sorte è, cronologicamente, la prima raccolta di racconti di Federico De Roberto. In questi racconti è abbastanza evidente l'imitazione dei racconti di Giovanni Verga, in particolare di Vagabondaggio e delle Novelle rusticane.