I fannulloni nella valle fertile PDF

Recuperandoiltempo.it I fannulloni nella valle fertile Image
Un paradossale apologo sul "non fare nulla" come regola di vita, sul suo valore filosofico e politico. «Vuoi lavorare! Perché? Cos'è che non ti piace in questa casa? Figlio ingrato! Ti ho nutrito e vestito per anni ed ecco il ringraziamento!» Una famiglia tutta maschile vive in una decadente casa alla periferia del Cairo. Un padre vedovo, tre figli, uno zio, più una cameriera che ha l'obbligo di restare in cucina per non disturbare il riposo degli uomini. Sono sette anni che Galal, il primogenito, non si è mosso dal suo letto e Rafik, il secondogenito, ha rinunciato a sposare la donna che amava per paura che potesse turbare il suo sonno. Ma un brutto giorno il figlio più piccolo annuncia la follia di voler andare a cercare lavoro in città. La famiglia si coalizzerà per stroncare le velleità lavorative del ragazzo... Pubblicato nel 1948, questo romanzo è un paradossale apologo sul "non fare nulla" come regola di vita, sul suo valore filosofico e politico. L'autore è stato un grande scrittore egiziano (ma parigino d'adozione) che solo da pochi anni è stato riscoperto ed è entrato a pieno merito, per il suo stile e la sua ironia, fra i classici del Novecento.
INFORMAZIONE
NOME DEL FILE
I fannulloni nella valle fertile.pdf
DATA
2016
ISBN
9788806229436

Abbiamo conservato per te il libro I fannulloni nella valle fertile dell'autore Albert Cossery in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web recuperandoiltempo.it in qualsiasi formato a te conveniente!

Acquista online il libro I fannulloni nella valle fertile di Albert Cossery in offerta a prezzi imbattibili su Mondadori Store.

Henry Miller li apprezza e li fa tradurre negli Stati Uniti. Dopo la guerra Cossery si trasferisce a Parigi dove fa amicizia con Camus, Queneau, Vian, Giacometti, Genet e altri intellettuali. Nel 1948 esce I fannulloni nella valle fertile, il primo suo libro pubblicato in Francia.