Storia meravigliosa di Niccolò Paganini. Un progetto per un film non fatto PDF

Recuperandoiltempo.it Storia meravigliosa di Niccolò Paganini. Un progetto per un film non fatto Image
Primi dell'Ottocento, Livorno, notte di tempesta. Un giovanottello povero in canna, Niccolò, affamato e disperato, ma di grande talento musicale, avventatamente accetta la cena e poi un patto con un misterioso messere dagli occhiali turchini, il quale gli offre un violino dalle straordinarie qualità sonore e, stranamente, anche magiche. Da quel momento la vita di Niccolò si trasforma. Si apre la strada del successo al più grande strumentista di tutti i tempi. Tra un trionfo artistico e l'altro, una conquista galante e l'altra, sino alla nascita del vero amore, quello per la bella e gelosissima Antonietta, s'insinuano tuttavia momenti vuoti o azzardosi e Niccolò deve ricorrere al violino prodigioso per scavalcarli e allontanarsene. Ma la fuga a canone nel tempo di questa sorta di Brancaleone dell'età romantica non allontana la fine, piuttosto l'avvicina. E quando tutto sembra perduto, balugina uno spiraglio perché tutto possa capovolgersi daccapo. Prefazione di Francesca Archibugi.
INFORMAZIONE
NOME DEL FILE
Storia meravigliosa di Niccolò Paganini. Un progetto per un film non fatto.pdf
DATA
2016
ISBN
9788846743855

Scarica l'e-book Storia meravigliosa di Niccolò Paganini. Un progetto per un film non fatto in formato pdf. L'autore del libro è Furio Scarpelli,Mario Monicelli,Giacomo Scarpelli. Buona lettura su recuperandoiltempo.it!

Nel 1802, a vent'anni, l'incontro della vita, quello con il violino Guarnieri del Gesù, che lo accompagnò fino all'ultimo dei suoi giorni.Paganini lo chiamava "il mio cannone" per il suono robusto che produceva. Non è accertato storicamente, ma si dice sia stato dono di un certo Livron, uomo d'affari che glielo regalò in occasione dell'inaugurazione del teatro di Livorno, a ...

Nell'aprile 2016 è stato pubblicato Storia meravigliosa di Niccolò Paganini. Un progetto per un film non fatto, il trattamento-novella scritto nel 1986 con Giacomo Scarpelli e Mario Monicelli per la regia di quest'ultimo e mai realizzato. Nell'ottobre 2018 è stato pubblicato Passioni.