Tornado (Twister). La sceneggiatura originale PDF

Recuperandoiltempo.it Tornado (Twister). La sceneggiatura originale Image
La sceneggiatura originale del film di Jan De Bont prodotto da Steven Spielberg. «I cacciatori delle tempeste sono persone fuori dal comune. Combinano un forte rigore scientifico con l'istinto del naturalista e del cacciatore. Il loro lavoro ha ritmi frenetici, ha a che fare con un fenomeno potenzialmente mortale» – Michael Crichton «Cacciatori di tempeste»: così vengono soprannominati gli scienziati che inseguono i tornado e le trombe d'aria nell'intento di studiarli con i metodi più svariati e le tecnologie più moderne. Questa pericolosa missione scientifica, che ha l'obiettivo a lungo termine di limitare i danni catastrofici di perturbazioni tanto imprevedibili quanto misteriose, ha incuriosito Michael Crichton e sua moglie, Anne-Marie Martin. Di una coppia di «cacciatori di tempeste» simpatici e attaccabrighe, Bill e Jo (la sua quasi-ex-moglie), hanno fatto i protagonisti di una trama serrata e appassionante, dove non sono permessi errori: né da parte dei rivali né da parte di una natura dalla forza devastante."Tornado" è un'incursione in uno dei settori più avventurosi della ricerca scientifica: è una storia d'amore, una gara mozzafiato tra due équipe rivali, una sceneggiatura frizzante e piena di sorprese che ha ispirato uno dei maggiori successi della storia del cinema.
INFORMAZIONE
NOME DEL FILE
Tornado (Twister). La sceneggiatura originale.pdf
DATA
2018
ISBN
9788811149644

Scarica l'e-book Tornado (Twister). La sceneggiatura originale in formato pdf. L'autore del libro è Michael Crichton,Anne-Marie Martin. Buona lettura su recuperandoiltempo.it!

Elenco completo dei contenuti del volume Tornado. La sceneggiatura originale

Da quando gli effetti speciali sono alla portata di molte produzioni la voglia di raccontare eventi catastrofici si è moltiplicata. Il problema è costruirgli intorno un minimo di storia credibile. È quanto tenta di fare sin dall'inizio questo Atomic Twister (titolo che va molto più al centro della questione della neutra titolazione italiana).