Crimini di guerra. Il mito del bravo italiano tra repressione del ribellismo e guerra ai civili nei territori occupati PDF

Recuperandoiltempo.it Crimini di guerra. Il mito del bravo italiano tra repressione del ribellismo e guerra ai civili nei territori occupati Image
L'occupazione coloniale italiana fu tutt'altro che lieve e il falso mito del bravo italiano viene smascherato da documenti inquietanti rimasti segreti per molti anni. Dalle colonie africane ai Balcani, i soldati dell'esercito italiano fascista hanno commesso stragi di civili inermi, esecuzioni sommarie, deportazioni di massa.
INFORMAZIONE
NOME DEL FILE
Crimini di guerra. Il mito del bravo italiano tra repressione del ribellismo e guerra ai civili nei territori occupati.pdf
DATA
2006
ISBN
9788883357688

Leggi il libro Crimini di guerra. Il mito del bravo italiano tra repressione del ribellismo e guerra ai civili nei territori occupati PDF direttamente nel tuo browser online gratuitamente! Registrati su recuperandoiltempo.it e trova altri libri di Richiesta inoltrata al Negozio!

DESCRIZIONE I crimini del colonialismo e della politica occupazionale italiana nei territori invasi della seconda guerra mondiale, il salvataggio dei presunti criminali di guerra italiani e le connesse vicende dell'«armadio della vergogna» sono i principali filoni di indagine attraverso cui qualificati studiosi hanno analizzato le culture politiche, i ruoli delle istituzioni e del mondo ...

Crimini di guerra. Quando: il 16/01/2007 Ora: 17.00 Dove: Sala Conferenze, Villa Visconti d'Aragona, via Dante 6 - Sesto San Giovanni Costo: gratuito Proposto da: Cultura Telefono: 02.24968818 -20 e-mail: [email protected] Il mito del bravo italiano tra repressione del ribellismo e guerra ai civili nei territori occupati.