Caro sindaco ti scrivo... PDF

Recuperandoiltempo.it Caro sindaco ti scrivo... Image
Un ragazzino profugo, giunto nel nostro Paese dopo il naufragio del barcone sul quale viaggiava, scrive al sindaco dell'isola sul quale è approdato, per raccontargli la sua storia. Sulla stessa isola trascorre le vacanze anche Simone, un bimbo autistico con la sua famiglia. Tra i due si instaura un forte legame di condivisione che permetterà ad entrambi di superare paure e difficoltà. I genitori di Simone decidono allora di proporre alla famiglia del piccolo profugo di trasferirsi con loro a Milano. Qui, con l'aiuto di una famosa squadra di calcio, troveranno il modo per essere di sostegno ai tanti profughi ancora sull'isola sulla quale torneranno insieme a trascorrere le vacanze e scopriranno il valore dell'amicizia e della solidarietà proprio nel loro essere "diversi". La figura del sindaco serve per raccontare le difficoltà che si incontrano nel decidere di porsi positivamente nei confronti del problema immigrazione ed essere una figura simbolo della politica "pulita". Età di lettura: da 10 anni.
INFORMAZIONE
NOME DEL FILE
Caro sindaco ti scrivo....pdf
DATA
2016
ISBN
9788862055963

Leggi il libro Caro sindaco ti scrivo... PDF direttamente nel tuo browser online gratuitamente! Registrati su recuperandoiltempo.it e trova altri libri di Roberta Brioschi!

Lettera aperta al primo cittadino di Caserta . di Luigi Cobianchi Luigi Cobianchi Coordinatore "Caserta libera! Caro (si fa per dire…. Vero è che un "caro", come incipit di una lettera, non si nega a nessuno) Sindaco ti scrivo, così mi distraggo un po'.E siccome appari molto lontano, più forte ti scriverò.

LE OPINIONI «Caro sindaco ti scrivo: quante promesse non mantenute» Una cittadina procidana ricorda al primo cittadino Dino Ambrosino le tante aspettative per il quinquennio amministrativo che volge al termine e le tante illusioni di un'isola migliore