Tutto così cominciò PDF

Recuperandoiltempo.it Tutto così cominciò Image
I personaggi di questa fiaba sono invisibili particelle di energia e allegre onde vibranti in moto nel misterioso campo di energia dell'Universo. Un giorno, una particella birichina stufa di vagare senza meta si ferma, altre la seguono e, dopo strani movimenti, creano qualcosa di insolito: il pensiero. Si formano tanti tipi di pensieri compreso il temibile pensiero oscuro. Le particelle di energia trasformandosi in luce si divertono ad illuminare le onde vibranti che, riscaldate, esplodono producendo la materia e da questa i pianeti e le stelle. Un giorno, un pensiero intelligente e coraggioso si lancia a grande velocità su code di comete nella speranza di fondersi con la materia e diventare visibile. Dalla loro fusione nasce l'essere umano, fatto di materia, il corpo, e di pensiero, la mente. I pensieri buoni danno origine a persone buone, quelli cattivi a persone cattive e così via. Col passare del tempo la materia del corpo invecchia e il pensiero non riesce più ad essere unito con essa. Così lascia il corpo e vaga nell'Universo alla ricerca di nuova materia con la quale fondersi per diventare un nuovo essere umano. Così gli esseri viventi cominciano a morire e poi a rinascere. Età di lettura: da 11 anni.
INFORMAZIONE
NOME DEL FILE
Tutto così cominciò.pdf
DATA
2017
ISBN
9788899224271

Scarica l'e-book Tutto così cominciò in formato pdf. L'autore del libro è Donato Di Bari. Buona lettura su recuperandoiltempo.it!

Tutto cominciò così… Negli anni '50, in un Europa che stava cercando di rinascere dopo le devastazioni della guerra, l'European Broadcasting Union (Unione Europea di Radiodiffusione) con sede in Svizzera, istituì un comitato ad hoc che studiasse un modo per riunire i paesi membri attorno ad uno show di intrattenimento leggero.

Articoli su tutto cominciò così scritti da massitutor e analkoliker. Gli ultimi sono sempre ultimi altrimenti si chiamerebbero Primi. Con i Primi non c'è gara ma se ti confronti fra gli ultimi potresti scoprire di essere fra i migliori.