Tecnologia e disabilità. Pedagogia speciale e tecnologie per un'inclusione possibile PDF

Recuperandoiltempo.it Tecnologia e disabilità. Pedagogia speciale e tecnologie per un'inclusione possibile Image
Il viaggio verso l'acquisizione di competenze nell'uso delle nuove tecnologie nel contesto scolastico e formativo in generale, ci ha permesso di riflettere e lavorare per il superamento di barriere non solo architettoniche ma anche culturali e digitali. Per riprendere il linguaggio ICF, le nuove tecnologie possono diventare facilitatori a scuola e rappresentare un valido strumento per abilitare, compensare, dispensare. Quando la tecnologia si presta al servizio dell'educazione delle persone con disabilità e/o con disturbi specifici risponde al grande progetto della pedagogia speciale: l'inclusione. Il testo offre una chiave di lettura pedagogica rispetto alla scelta e all'uso delle nuove tecnologie nell'ambiente scolastico e invita gli insegnanti a individuare gli strumenti necessari per poter rispondere in modo appropriato alle diverse esigenze presenti in classe. L'ottica con cui si presentano le potenzialità degli strumenti non è quella del tecnico-esperto informatico, ma quella dell'educational technologist che pone al centro la persona nella sua irripetibile unicità e mira a una scuola per tutti e di tutti.
INFORMAZIONE
NOME DEL FILE
Tecnologia e disabilità. Pedagogia speciale e tecnologie per un'inclusione possibile.pdf
DATA
2014
ISBN
9788867602391

Leggi il libro Tecnologia e disabilità. Pedagogia speciale e tecnologie per un'inclusione possibile PDF direttamente nel tuo browser online gratuitamente! Registrati su recuperandoiltempo.it e trova altri libri di Maria Concetta Carruba!

A partire dall'impiego delle tecnologie, infatti, è possibile attivare percorsi di recupero basati su una logica di empowerment, ossia sul "rafforzamento" e sul "potenziamento" di capacità e competenze, per offrire alle persone con disabilità, in accordo con la loro personalità, le loro risorse e i loro limiti, la possibilità di migliorare la propria autonomia e di compiere ...

Particolare attenzione viene rivolta anche al mondo della disabilità: con il progetto "FratelliXsport" è stata creata una felice congiunzione tra il mondo dell'atletica e la realtà di persone con disabilità (in particolar modo bambini e ragazzi), attraverso attività supportate dalla professionalità di educatori, animatori ed esperti delle discipline sportive proposte.