L' idea documentaria. Altri sguardi dal cinema italiano PDF

Recuperandoiltempo.it L' idea documentaria. Altri sguardi dal cinema italiano Image
Attraverso interventi di autori, critici, operatori culturali il testo esplora l'orizzonte documentario del cinema italiano, evidenziandone le potenzialità formali e i paradossi produttivi. Al di là di rassicuranti etimologie pseudoscientifiche, l'idea documentaria costituisce oggi una delle esperienze creative più interessanti per la riflessione sulle nuove forme cinematografiche. Eppure, nonostante risulti luogo di ricerca e di espressione, di impegno e di testimonianza, continua a brillare quale magnifica assenza dai circuiti distributivi e dall'immaginario dello spettatore. Dopo il "cinecidio" degli anni '80, mentre la grancassa di "realtà televisive" completava la riduzione antropologica del cittadino italiano, il documentario ha rischiato l'estinzione: oggi la situazione sta lentamente cambiando ma mancano ancora referenti istituzionali capaci di promuovere adeguate politiche culturali. Nonostante tutto una domanda si impone: l'idea documentaria sta forse diventando luogo privilegiato per una più vasta riflessione estetica sul cinema italiano?
INFORMAZIONE
NOME DEL FILE
L' idea documentaria. Altri sguardi dal cinema italiano.pdf
DATA
2007
ISBN
9788871806358

Scarica l'e-book L' idea documentaria. Altri sguardi dal cinema italiano in formato pdf. L'autore del libro è Richiesta inoltrata al Negozio. Buona lettura su recuperandoiltempo.it!

L'idea documentaria. Altri sguardi dal cinema italiano è un libro di Bertozzi M. (cur.) e Pannone G. (cur.) pubblicato da Lindau nella collana Saggi, con argomento Documentari; Cinematografia italiana - ISBN: 9788871806358

Il cinema ha rivoluzionato tanto la relazione tra soggetto e mondo quanto lo sguardo sul reale. Fin dalla sua origine ha declinato una "impurità" (Badiou 2004) che si è mossa tra la sua natura di «analogon della vita» e quella di «trasfigurazione, trasformazione magica del mondo» (p. 14). A partire dal sottotitolo del suo ultimo lavoro, La passione del reale.