I saraceni in Italia PDF

Recuperandoiltempo.it I saraceni in Italia Image
Dal Tirreno, allo Ionio, all'Adriatico, passando per l'entroterra del Piemonte, della Liguria, della Toscana fino al Centro-Sud e alle isole: in un susseguirsi incalzante e serrato di rapine, invasioni, battaglie, saccheggi, incendi e crudeltà, sia in terra sia in mare, prendono vita le vicende degli anni del terrore (dalla fine del VII agli inizi del XVI secolo), durante i quali i Saraceni corsero per l'Italia e per i suoi mari. L'offensiva saracena e la conseguente difesa da parte dei "Rûmi" in un caleidoscopico saggio storico che ha il fascino del romanzo in cui sono protagonisti mori, strateghi bizantini, conti italiani, principi longobardi, dogi veneziani e genovesi, re, imperatori e papi. Tutta l'Italia è presente in queste pagine che rievocano uno dei periodi più ricchi di avvenimenti e di intrighi della nostra storia.
INFORMAZIONE
NOME DEL FILE
I saraceni in Italia.pdf
DATA
2009
ISBN
9788842543671

Scarica l'e-book I saraceni in Italia in formato pdf. L'autore del libro è Rinaldo Panetta. Buona lettura su recuperandoiltempo.it!

Con il nome di Saraceni (di et. incerta, probabilmente da un termine arabo, sciarkîn, che deriva da una radice che indica il "sorgere" del sole, e che ha quindi il significato di "orientali") venivano indicati solitamente in Occidente i musulmani. Tra l'827 e l'878 questi occuparono la ...

919 - Si compiono 40 anni da quando i saraceni entrarono in Italia. 924 - A giugno Oria fu conquistata dai saraceni e uccisero tutte le donne e gli altri furono deportati in Africa per essere venduti. 927 - Fu perpetrato un eccidio a Taranto e tutti morirono combattendo virilmente.