Il diritto delle prove penali PDF

Recuperandoiltempo.it Il diritto delle prove penali Image
Giunto alla sua seconda edizione, il volume reca nuovi approfondimenti sulle questioni più scottanti e discusse nell'attuale dibattito giurisprudenziale e dottrinale. Così, il tema delle acquisizioni tecnologiche fruibili nell'inchiesta penale viene affrontato sia sotto il profilo della teoria generale, mediante una ricostruzione cartesiana dell'utilizzabilità delle prove atipiche lesive di diritti fondamentali, sia a livello applicativo attraverso l'analisi dei limiti di ammissibilità dei c.d. virus trojan idonei a captare automaticamente da remoto il contenuto di supporti informatici. In secondo luogo, la trattazione dell'applicabilità delle norme sulle prove nel procedimento incidentale è arricchita da una riflessione sull'attuale filone giurisprudenziale che ritiene operanti inedite preclusioni con riguardo alle quaestiones iuris risolte nel procedimento cautelare. Ancora, ci si sofferma sulla controversa materia dell'accertamento del rapporto di causalità in materia di responsabilità professionale da esposizione all'amianto, oggetto di una spaccatura giurisprudenziale. Nella parte sui mezzi di prova, viene esaminata criticamente la pronuncia delle Sezioni unite Aquilina in materia di riscontri alla chiamata di correo de relato non accompagnata dall'esame della relativa fonte. Inoltre, si prospetta un'esegesi organica della figura del testimone vulnerabile, investita anche di recente da una pluralità di interventi normativi non sempre coordinati tra di loro.
INFORMAZIONE
NOME DEL FILE
Il diritto delle prove penali.pdf
DATA
2014
ISBN
9788814208225

Scarica l'e-book Il diritto delle prove penali in formato pdf. L'autore del libro è Paolo Tonini,Carlotta Conti. Buona lettura su recuperandoiltempo.it!

Libro di Conti Carlotta, Tonini Paolo, Il diritto delle prove penali, dell'editore Giuffrè. Percorso di lettura del libro: Diritto processuale penale, Mezzi di prova e ricerca della prova.

La prova penale è da sempre unita in un binomio inscindibile con l'essenza stessa del processo. Come è naturale attendersi in un sistema accusatorio, il codice del 1988 reca - sin dalla sua versione originaria - un'attenta regolamentazione degli strumenti conoscitivi, delle dinamiche acquisitive e delle regole di giudizio che segnano l'accidentato ed affascinante percorso verso l ...