Decolonizzare la follia. Scritti sulla psichiatria coloniale PDF

Recuperandoiltempo.it Decolonizzare la follia. Scritti sulla psichiatria coloniale Image
Nell'opera di Frantz Fanon, racchiusa in un periodo di pochi anni (1951-1961), prendono voce temi decisivi che non smettono d'interrogare il dibattito sulla condizione postcoloniale: le contraddizioni delle borghesie nazionali negli anni dell'indipendenza, lo spettro del razzismo e la sua oscura riproduzione nello Stato moderno, la costruzione della soggettività africana. Con l'ostinazione di chi aveva scritto "Ci sono troppi imbecilli su questa terra, e poiché lo dico, si tratta di provarlo\
INFORMAZIONE
NOME DEL FILE
Decolonizzare la follia. Scritti sulla psichiatria coloniale.pdf
DATA
2011
ISBN
9788895366913

Leggi il libro Decolonizzare la follia. Scritti sulla psichiatria coloniale PDF direttamente nel tuo browser online gratuitamente! Registrati su recuperandoiltempo.it e trova altri libri di Frantz Fanon!

Decolonizzare la mente: la politica della lingua nella letteratura africana (Jaca Book 2015), scritto dal romanziere e teorico postcoloniale keniota Ngũgĩ wa Thiong'o e pubblicato nel 1986 a Londra dall'editore Heinemann Kenya, è una raccolta di saggi riguardanti la lingua e il suo ruolo all'interno della cultura, della storia e dell'identità nazionale.

Decolonizzare la mente: la politica della lingua nella letteratura africana (Jaca Book 2015), scritto dal romanziere e teorico postcoloniale keniota Ngũgĩ wa Thiong'o e pubblicato nel 1986 a Londra dall'editore Heinemann Kenya, è una raccolta di saggi riguardanti la lingua e il suo ruolo all'interno della cultura, della storia e dell'identità nazionale.